055 5359721 Contattaci
055 5359721 Contattaci

Mindfulness Namibia Novembre 2021

0
Mindfulness Namibia - Tour con Cate
Da€4,790
Mindfulness Namibia - Tour con Cate
Da€4,790
Richiedi Info
 
Nome e Cognome*
Email*
Telefono*
Data (se ci sono più partenze)
Partenza da (se ci sono più luoghi di partenza)
Messaggio (num persone; bambini...)
Ho letto e compreso l'informativa sulla privacy*
Aggiungi alla Lista dei Desideri

Per aggiungere il tour alla tua lista, devi essere registrato

4253

Hai domande sul tour?

Contattami per info & preventivi

055 5359721
Contattami

Tour con Cate

Tour di ILoveNamibia

Tour Namibia da Nord a Sud in Self Drive 2021

Trekking in Namibia 2021-2022

Namibia e Sudafrica: in viaggio fra Natura ed Enogastronomia

Classica Namibia 2022

Tour dei nostri Partner

Overland – Botswana in Lingua Italiana 2021

Panorama Namibiano Glamping 2021 Il Diamante

Viaggio di gruppo in Namibia

Meravigliosa Namibia 2021 & 2022

8 Cose da Sapere

Meteo Namibia: Quando andare?
Clima e meteo in Namibia Decidere di visitare la Namibia...
Vaccinazioni per la Namibia
AGGIORNAMENTI COVID-19 Non sono richieste vaccinazioni, ma si consiglia la...
Documenti necessari per la Namibia
Denaro e prezzi in Namibia
Il dollaro namibiano (NAD) è allineato al cambio del Rand...
Sicurezza in Namibia
Cosa devi sapere Forse non esiste paese d’Africa più sicuro...
Con cosa ci muoviamo in Namibia?
Il mezzo che più ci viene richiesto per i self...
Gli Hotel e i Lodge in Namibia
Le sistemazioni alberghiere in Namibia, che siano hotel, lodge o...
Come si mangia in Namibia
Mangiare in Namibia non è mai un problema. La cucina...

Sarà per tutti ?

Namibia…adatta a chi?
La Namibia…adatta a chi? Io consiglio la Namibia a tutti,...
Fotografare in Namibia
Fotografare la Namibia è fotografare il mondo alla sua origine...
Il Self Drive in Namibia – auto a noleggio
Impegnativo? No. Pericoloso? Neanche. Fattibile? Siiiii. Viaggiare in libertà in...
Viaggiare in compagnia – Viaggi Accompagnati e con Guida
Viaggi in gruppo: per chi ama la compagnia e una...

Hotel in Namibia

Come si mangia in Namibia?

Le vostre foto

I vostri Video

Dicono di noi

13 giorni-12 notti
Partenze : Novembre 2021
Windhoek
Namibia
Min Partecipanti : 8
Max Partecipanti : 14
Dettagli del Tour

NAMIBIA: UN VIAGGIO, MILLE PAESAGGI

La Namibia è sconfinata, infinita. Unica. La natura incontaminata, troppo selvaggia e selvatica per essere piegata dall’uomo. Una fortuna. Perché in Namibia si ha ancora la possibilità di calpestare con rispetto e stupore luoghi rimasti identici a migliaia di anni fa.

Un mosaico paesaggistico intatto, sopravvissuto al tempo, dove poter vagare in profondo silenzio per deserti, camminare su lunghissime spiagge lambite da un oceano scuro, viaggiare con il fuoristrada per ore su altopiani e savane senza incontrare persone ma solo natura.

 Non a caso, molti film di fantascienza sono stati girati qui, come “Mad Max IV- Fury Road” con Tom Hardy e Charlize Theron (4 Oscar tra cui quello per la miglior scenografia). E la scenografia della Namibia è davvero da premio Oscar. 

Se vi piace l’idea di entrare in contatto con la primitiva Madre Terra, unitevi a questo viaggio.

Vi promettiamo che sarete contagiati.

In primo luogo dal Mal d’Africa, in secondo luogo dall’entusiasmo di Caterina, ranger e guida turistica esperta della Namibia e di Alessandra, che durante questo viaggio propone, in anteprima assoluta, la pratica della MINDFULNESS in luoghi che rimarranno indelebili nella memoria. E nel cuore.

Se siete pronti al “viaggio” inteso anche come viaggio interiore e siete pronti a rinascere e rigenerarvi, vi diamo qualche assaggio. In neretto trovate la parte dedicata ai momenti di MINDFULNESS. La partecipazione è opzionale e non è obbligatoria. Nei due momenti della giornata (per la precisione 20/30 minuti al mattino e 20/30 minuti nel tardo pomeriggio) in cui il gruppo MINDFULNESS “si ritira” per riposare la mente, coloro che hanno scelto di non partecipare, possono utilizzare il tempo libero come preferiscono. 

Programma

1° giorno:Windhoek – Okahandja

Arrivo a Windhoek e transfer al centro termale di Gross Barmen, storico centro termale della Namibia.

Situato appena fuori Okahandja, questo resort si trova intorno a una sorgente minerale naturale. Si trova a circa 100 km dalla capitale Windhoek. È lungo le rive di un affluente del fiume Swakop. Il resort si trova tra palme e prati verdi. Offre una vegetazione molto rigogliosa, e ci sono molte passeggiate in tutto il resort.
L’attrazione principale del resort è il centro di salute e idro medical spa. Questo centro è caratterizzato da sorgenti termali e fornisce una gamma completa di trattamenti e massaggi. È perfetto per le attività di salute per il relax. La vicina diga attira più di 150 specie diverse di uccelli, rendendola un punto caldo per il bird watching. La diga Von Bach fuori Okahandja è un’attrazione importante per gli appassionati di sport acquatici e per i pescatori. Una delizia in un paese desertico.

Lodge: Gross Barmen
Km 129 di strada asfaltata

PER CHI SCEGLIE IL PERCORSO MINDFULNESS: incontro introduttivo. Come ridurre lo stress con la pratica della mindfulness e accrescere la consapevolezza. Una ricca riflessione sul benessere mentale, sul concetto del qui e ora e molto, moltissimo altro.

2°-3° giorno : Etosha

Si parte alla volta di Etosha. Giornate dedicate ai safari nel parco.

Il Parco nazionale di Etosha, il più esteso parco faunistico dell’Africa australe, prende il nome dalla vasta depressione salina centrale, l’Etosha Pan, nome che, secondo i più, significa “grande luogo bianco dell’acqua asciutta”; un vasto deserto salino di oltre 5.000 km2 formatosi una dozzina di milioni di anni or sono da un vasto lago poco profondo, via via prosciugatosi.
Il clima secco e l’ambiente sostanzialmente arido, pur se non tanto da privar gli animali del loro sostentamento, ma tale da non consentire una vegetazione troppo rigogliosa, creano l’ambiente ideale per l’avvistamento della fauna, che si raccoglie attorno alle pozze per abbeverarsi.
La flora arborea è prevalentemente costituita dal “Mopane”, dalla caratteristica foglia bilobata a forma di farfalla, mentre in una ristretta area a ovest di Okaukuejo si può vedere la rara “Moringa ovalifolia”, uno strano albero con qualche somiglianza con il “Baobab” e che sembra piantato in terra alla rovescia. Questo suo strano aspetto ha fatto nascere una leggenda del popolo San, originario abitatore di queste terre, secondo la quale il Creatore, terminata la sua opera, si avvide di aver dimenticato di collocare sulla terra un ultimo arbusto e, stizzito, lo lanciò a caso così che esso cadde con le radici in alto e… così rimase.

Lodge: Onguma Bush Camp (1 notte) + Toshari Lodge (1 notte)
Km 370 di strada asfaltata e sterrata + piste nel parco

PER CHI SCEGLIE IL PERCORSO MINDFULNESS: in lingua locale, “Pan” significa “grande territorio bianco” o “luogo dei miraggi”. In questo contesto onirico si svolgerà una sessione di MINDFULNESS, per godersi appieno il concetto del qui e ora, in un luogo – non – luogo al di fuori del tempo. Tra miraggi di pozze di acqua, seduti su una terra antica, cerchiamo di percepire l’energia della terra e svuotare la mente per ricaricarla di immagini vissute nel presente. Le altre 3 sessioni saranno svolte in un luogo tranquillo, all’aperto, all’interno del resort.

5°-6° giorno :Damaraland

Dopo colazione la strada va verso Sud, verso il Damaraland, terra che molti paragonano alla Monument Valley degli Stati Uniti. Due giornate dedicate alla scoperta delle bellezze di una delle regioni più spettacolari della Namibia. Visita alla Foresta Pietrificata e alle testimonianze di antichi popoli che qui hanno vissuto, i San, di cui visiteremo anche il Museo Vivente.

L’Arte rupestre che si può ammirare a Twyfelfontein è assolutamente straordinaria per bellezza, qualità e quantità di documenti iconografici giunti fino a noi sotto forma di petroglifi e pitture. Questo notevole patrimonio archeologico, tra i più importanti a livello mondiale, è fondamentale per conoscere la preistoria dell’Africa australe, un subcontinente dove la documentazione scritta, i resti monumentali o le epigrafi scarseggiano o sono di epoca relativamente recente, sebbene gli studiosi considerino la zona, la culla della più antica presenza umana.

Osservare e sperimentare lo stile di vita tradizionale dei Damara proprio nel cuore della loro patria tra-dizionale. Un’opportunità unica di vedere un modo di vivere che si sta lentamente estinguendo.
E in una emozionante escursione pomeridiana cercheremo gli elefanti adattati al deserto, che riescono a sopravvivere a duro clima desertico.

Lodge: Twyfelfontein Country Lodge
Km 345 su strade sterrate

PER CHI SCEGLIE IL PERCORSO MINDFULNESS: 5 sessioni per affrontare altre tematiche legate all’atteggiamento mentale “MINDFULNESS”. Circondati dalla foresta pietrificata di Khorixas, la più antica e grande di tutta l’Africa, immersi tra i circa 3 mila geroglifici di Twyfelfontein e nella magia del villaggio Himba, abbiamo il privilegio di affrontare in 5 momenti la “conoscenza emotiva” e la “gestione emotiva”. Tra i colori, i profumi, la bellezza del paesaggio e le fortissime emozioni sfidiamo la nostra consapevolezza.

7° giorno:Skeleton Coast

La costa prende il suo nome dai numerosi relitti di navi antiche e moderne, che s’incagliarono lungo essa. I fondali sabbiosi del Deserto del Namib, che s’immerge in mare, sono bassi e in continuo mutamento, a causa di repentini movimenti sottomarini locali. Le fortissime correnti e le nebbie (causate dalla corrente fredda che viene dall’Antartide e va verso Nord) fanno il resto. Le navi abbandonate, “gli scheletri”, attendono, semi sommerse, appoggiano su di un fianco a pochi metri dalla riva, il tempo e il mare a poco a poco le distruggono.
Poiché è lambita dalla fredda corrente antartica la costa, è popolata da colonie di foche, fra le più grandi del mondo, citano il numero di animali attorno ai 200.000 capi.
A pochi chilometri più a Sud, a Cape Cross a circa 450 chilometri dalla foce del Kunene, Diego Cao, navigatore portoghese, vi approdò nel 1485 e fece la moderna “scoperta dell’Africa”. Il luogo è segnalato con una croce di nero granito, copia di quella che lo scopritore piantò e che, oggi, ancora in copia, si può vedere nel museo dei navigatori a Lisbona. L’originale fu trafugato per ordine dell’imperatore Guglielmo II e si trova a Berlino.

Arrivo a Cape Cross, li dove migliaia di otarie hanno creato la loro colonia.
Il Cape Cross Lodge ci ospita per vivere l’oceano e fare una bella passeggiata sulla spiaggia.

Lodge: Cape Cross Lodge
Km 304 di strada sterrata

PER CHI SCEGLIE IL PERCORSO MINDFULNESS: una giornata impegnativa. Due sessioni per mettere alla prova quanto appreso nelle precedenti lezioni. Riusciremo a non farci distrarre dalle otarie e mantenere l’attenzione? Sperimentiamo la nostra mente e le sue grandi potenzialità.
Sulla “costa dei relitti”, in un’atmosfera fiabesca, accompagnati dalla colonna sonora del boato dell’Oceano Atlantico, “riposiamo la mente” per una ventina di minuti.

8°-9° giorno: Swakopmund

Swakopmund! Cittadina sull’Oceano Atlantico, Swakop sembra un angolo di Germania in Africa, con le sue casette in stile germanico, i caffè e i negozietti, supermercati e pubs.

La zona costiera paludosa di Walvis Bay è una delle tre principali zone palustri del continente Africano per il numero di specie di volatili che sono presenti nell’ecosistema.
È uno dei 900 siti al mondo per la protezione delle zone umide ed è parte del progetto per la” Conservazione delle zone paludose” che intende prevenire il deterioramento dell’ecosistema della Laguna e delle zone paludose a essa connesse, promuovere la conoscenza del problema e incentivare l’educazione al problema, implementare un piano di gestione dell’area. La Namibia è firmataria della Convenzione internazionale relativa alla protezione delle Zone Umide come habitat degli uccelli acquatici, nota come Convenzione di Ramsar, firmata a Ramsar in Iran il 2 febbraio 1971. A oggi sottoscritta da più di centocinquanta paesi, con oltre 900 Zone Umide individuate nel mondo, rappresenta l’unico trattato internazionale moderno per la tutela delle Zone Umide, sostenendo i principi dello sviluppo sostenibile, e della conservazione delle biodiversità.

Il secondo giorno, durante la mattinata, si potranno avere “incontri ravvicinati” con le otarie del capo e osservare diverse specie d’uccelli marini, alcuni peculiari dell’avifauna antartica. E ammirare il Faro.
Dopo pranzo (incluso) escursione in jeep per esplorare l’area protetta di Sandwich Harbour che si trova sulla costa del deserto del Namib, a circa 55 km a sud di Walvis Bay. Sandwich Harbour una volta era un porto naturale con l’accesso ad acqua fresca, per i cacciatori di balene e di lavorazione del pesce, ora è una laguna naturale, e uno dei Quattro siti di Ramsar in Namibia.
La vostra guida vi farà conoscere quello che è chiamato “L’oceano di sabbia”, vivrete l’esperienza di scalare una duna in totale sicurezza a bordo di un veicolo 4×4; una giornata tra panorami mozzafiato in mezzo al deserto più incontaminato… altissime dune che si stagliano sul mare, un cielo azzurrissimo e la fantastica vista del deserto.

Lodge: Hansa Hotel
Km 130 di strada di sale

PER CHI SCEGLIE IL PERCORSO MINDFULNESS: in mezzo alle otarie, con il panorama surreale del faro, ci prendiamo circa 20 minuti per il benessere della mente. Nel pomeriggio, sulle dune, nel silenzio del Namib, la MINDFULNESS diventa un “must” a cui non si può rinunciare. Siamo già “allenati” perciò tutto si presenta in modo naturale. Dove è facile perdersi nel tempo e nello spazio (i riferimenti temporali sono quelli dettati dall’alba e dal tramonto, e non le lancette dell’orologio) entriamo in completo equilibrio con noi stessi e la natura. Lo spazio diventa un luogo infinito, diventiamo quel “piccolo granellino di sabbia”, consapevole e in perfetta armonia.

10°-11° giorno: Namib Desert

Iniziamo con i deserti…dopo l’assaggio del grande Namib Desert in versione nord, si scende ancora più a Sud per andare a incontrare le grandi dune rosse.
Attraverso le grandi pianure ai piedi della Grande Scarpata, là dove si incontrano solo antilopi e struzzi, dove l’acqua è un bene raro e prezioso, si attraverseranno i passi Gaub e Kuiseb, depressioni e formazioni rocciose dall’aspetto lunare. Sosta d’obbligo all’attraversamento del Tropico del Capricorno! E non può mancare una sosta per la mitica torta di mele di Moose, a Solitaire. Un must del viaggiatore in Namibia!

Il deserto del Namib, la vallata di Sossusvlei e la mistica Deadvlei ci attendono. L’alba la vedremo durante in trasferimento al Parco, ma vi posso assicurare che l’emozione delle dune con i colori dell’alba è unico. Soste fotografiche durante il percorso. Si salirà la Duna 45 o una similare, poi un 4×4 ci porterà all’imbocco del sentiero per Deadvlei, la valle della morte, anche se non amo chiamarla così in quanto è tutt’altro che cupa e con richiami funebri! La passeggiata sulle dune è di circa 40-50 minuti fra andata e ritorno e tempo libero per entrare nella valle e perdersi in uno dei luoghi più spettacolari al mondo. Nel primo pomeriggio breve visita al Sesriem Canyon.

Lodge: Moon Mountain Lodge
Km 432 di strade sterrate

PER CHI SCEGLIE IL PERCORSO MINDFULNESS: MINDFULNESS è ormai la nostra compagna di viaggio. Ogni giorno abbiamo sperimentato sessioni in gruppo ma ormai ognuno di noi sente l’esigenza di provare anche “in solitaria” per regalare “benessere alla mente”. In questi due giorni ci saranno parecchie occasioni per praticare la Mindfulness non solo in gruppo ma anche “da soli”: in particolare al celebre “Solitaire” la sessione verterà sul rapporto con se stessi e sul rapporto con gli altri. Quanto ci fa star bene la solitudine? O quanto ci fa star male?

12° giorno :Kalahari Desert

Il deserto del Kalahari è una vasta distesa sabbiosa dell’Africa meridionale, che si estende per circa 520.000 km2. È il quarto deserto al mondo per estensione. E parte di un immenso altopiano africano e si trova a un ‘altezza media di 900 metri.
Copre il 70% del territorio del Botswana e parti dello Zimbabwe, della Namibia e del Sudafrica. Includendo, oltre al deserto vero e proprio, anche il bacino semi-arido che lo comprende, si ottiene un ‘area di oltre due milioni e mezzo di chilometri quadrati, che include il Gabon, la Repubblica del Congo, la Repubblica Democratica del Congo, l’Angola e lo Zambia. Il nome Kalahari deriva dalla parola Kgalagadi della lingua Tswana, e vuol dire “la grande sete”.

Lodge: Kalahari Anib Lodge.
Km. 310 di strada sterrata e asfaltata

PER CHI SCEGLIE IL PERCORSO MINDFULNESS: due sessioni in mezzo al paesaggio magnifico del Kalahari: condividiamo le nostre emozioni. Viviamo l’esperienza presente. Ci arricchiamo di emozioni che saranno custodite per sempre. Un diverso approccio verso un viaggio il cui finale diventa un inizio.

13° giorno:Windhoek

Si rientra verso la piccola capitale della Namibia.

Melting pot di culture diverse, uomini e donne ogni giorno percorrono i marciapiedi puliti e riempiono i moderni Shopping Mall della capitale. E non è difficile incontrare donne Herero nei loro abiti tradizionali accanto a business man vestiti all’ultima moda.
Un tempo l’area era conosciuta per le sue acque calde termali, chiamata /Ai//Gams, che significa vapore, acqua di fuoco, dai Nama, e Otjimuise (luogo fumoso) dagli Herero.
Winterhoek era il nome che Jan Afrikaner, eroe Nama, diede alla zona nel 1840, probabilmente perché questo era il nome delle montagne del Capo da cui proveniva. Significa angolo ventoso!
Quando la Namibia divenne colonia tedesca, la cittadina, scelta come nodo nevralgico perché nel centro della Namibia, prese il nome di Winterhoek. E più tardi divenne Windhoek.
Gli abitanti di Windhoek sono circa 400.000, con la maggior parte della popolazione che abita a Katutura.

Alloggeremo nel nuovissimo Am Weinberg Hotel, adagiato su una delle colline intorno a Windhoek, ha una delle Spa più belle dell’Africa Australe.

La Soulstice Day Spa a 5 stelle offre una straordinaria esperienza di benessere e relax. Lo staff della Spa, professionalmente preparato, si impegna ad aiutare a riposare e rilassarsi in un’atmosfera di lussuosa tranquillità. La spa offre agli ospiti le tecniche e i prodotti più recenti nella moderna cura della pelle e del corpo. L’acqua ricca di minerali utilizzata nei trattamenti proviene dalle sorgenti calde naturali presenti sul posto.

Lodge: Am Weinberg Hotel
255 km di strada asfaltata

PER CHI SCEGLIE IL PERCORSO MINDFULNESS: ultima sessione di gruppo, immersi in un luogo da sogno. Considerazioni e mille emozioni, che avremo imparato a “gestire” in modo proficuo. Si torna in Italia con una nuova filosofia di vita.

14° giorno:Aeroporto

Trasferimento per l’aeroporto.
Fine dei nostri servizi.

Prezzo a persona in camera doppia a partire da
Euro 4790.00

31 Ottobre – 13 Novembre 2021

 

Voli

VOLO IN LIBERTÀ” – Ti lasciamo libero di scegliere, in completa autonomia, l’aeroporto e il volo che preferisci! Sei stufo di partire da un aeroporto scomodo e distante e di fare lunghi scali? La formula “VOLO IN LIBERTÀ” ti permette di scegliere la compagnia aerea che preferisci, il ritrovo sarà direttamente in hotel o in aeroporto.

Date di partenza da Windhoek

Data di partenza da Windhoek 2021

  • Novembre 1

Cosa È Compreso nel Prezzo

  • Pernottamenti in Lodges e Hotel, camere matrimoniali o a due letti con bagno e/o doccia, nelle strutture previste nel programma
  • Trattamento di mezza pensione ad esclusione di Swakopmund e Windhoek dove è prevista solo colazione
  • Guida Italiana e Driver
  • Docente certificato facilitatore pratica di Mindfulness
  • Veicolo/i previsto/i nel programma
  • Tutti i permessi per ingressi ai parchi e attrazioni del programma (Etosha/Foresta pietrificata/Incisioni rupestri/Cape Cross NP/Sossusvlei)
  • Intera giornata di safari in veicolo aperto @ Etosha NP
  • Visita alla foresta pietrificata
  • Escursione di mezza giornata alla ricerca degli elefanti del deserto @ Twyfelfontein CL
  • Visita al museo vivente dei Damara
  • Escursione di una intera giornata a Pelican Point & Sandwich harbour @ Walvis Bai
  • Trasferimento in 4x4 a Sossusvlei
  • Safari al tramonto @ Kalahari Anib Lodge
  • Acqua minerale a bordo del veicolo
  • Namibia Tourism Bed Levy (Tassa turistica governativa obbligatoria) e tasse governative
  • MTC sim card con 50 Nad di ricarica inclusa
  • ASSICURAZIONE MEDICO-BAGAGLIO-ANNULLAMENTO Euro 120 per persona - Obbligatoria-
  • Sedute Mindfulness facoltative Euro 200 a persona

Cosa NON È Compreso nel Prezzo

  • Voli e tasse aeroportuali
  • Pasti, bevande, attività non previsti nel programma
  • 25 Sedute Mindfulness di 30 min ciascuna - facoltative - Euro 200 a persona
  • Spese personali ed extra (telefono, lavanderia, mance, ecc.)
  • Gratuità e mance
  • ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO
  • Tutto quanto non espressamente menzionato ne “SERVIZI INCLUSI”

Veicolo

  • Truck Hino Rav 16 posti

Tutti i veicoli hanno aria condizionata, microfono e minifrigo.

Compila la Form Richiedi un preventivo
Preventivo
Immagini
Video

O.t.TracksAndTrails

Altre 8 persone sono interessate a questo tour! Blocca il Posto